4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  

Benvenuti in sunelweb

Questo sito è semplicemente una raccolta di appunti, sintesi di opere letterarie e note critiche che si intende condividere con chiunque sia interessato alla storia, alla letteratura e agli altri argomenti qui trattati. Non ha pretese di erudizione e non si pone come strumento enciclopedico, ma soltanto come una raccolta di materiale, frutto di studi continuati. ..ci auguriamo possa essere utile a qualcuno ..

Pinterest

Hanno scritto ...


Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi. (Cesare Pavese)

Approfondimenti

Ultimi aggiornamenti

Opere letterarie in breve

Proposta casuale

Fiume Taro


Fiume dell'Emilia Romagna, affluente di destra del Po, nasce dal Monte Penna nell'Appennino Ligure e scorre per 126 km. interamente nella provincia di Parma ricevendo numerosi affluenti.
La valle del Taro fu abitata dai Liguri, sottomessi dai Romani nel primo secolo a.C.
Non fu attraversata da strade importanti fino all'epoca dei Longobardi quando fu persorsa dalla Via Francigena che andava a Roma dai paesi dell'Europa continentale e dalla via che collegava le abbazie di Bobbio e di Pontremoli.
Presso il fiume Taro nell'894 morì improvvisamente l'imperatore Guido II di Spoleto.
A Fornovo di Taro si svolse nel 1495 la battaglia tra Carlo VIII di Francia e gli eserciti milanese e veneziano.
Nella stessa zona nel 1945 avvennero diversi scontri fra l'esercito tedesco in ritirata e le forze partigiane fino alla battaglia campale di Sacca di Fornovo (24-29 aprile 1945) in cui le forze alleate della Campagna d'Italia insieme ai Partigiani italiani sconfissero definitivamente le divisioni nazifasciste.