Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  

Benvenuti in sunelweb

Questo sito è semplicemente una raccolta di appunti, sintesi di opere letterarie e note critiche che si intende condividere con chiunque sia interessato alla storia, alla letteratura e agli altri argomenti qui trattati. Non ha pretese di erudizione e non si pone come strumento enciclopedico, ma soltanto come una raccolta di materiale, frutto di studi continuati. ..ci auguriamo possa essere utile a qualcuno ..

Pinterest

Hanno scritto ...


Homo sum: humani nihil a me alienum puto (Sono un uomo: niente di cio' che e' umano considero estraneo) (Publio Terenzio Afro)

Approfondimenti

Ultimi aggiornamenti

Opere letterarie in breve

Proposta casuale

Elleni


Originariamente nome degli abitanti di una regione della Tessaglia, detta Ellade, poi nome di tutti i Greci in contrapposizione con i barbari.
Nel mito è loro eponimo Elleno, figlio di Zeus o di Posidone (Igino) o di Deucalione e Pirra (Apollodoro).
Tucidide nota che ai tempi di Omero il nome Elleni indicava ancora soltanto i compagni di Achille: la relazione fra Elleni e Achille consiste nell'essere Ellade e Ftia (patria dell'eroe) regioni confinanti ed ugualmente soggette al regno di Peleo. In effetti nell'Iliade il termine usato più frequentemente per indicare collettivamente tutti i combattenti provenienti dalla Grecia è Achei che più tardi sarà attribuito soltanto agli abitanti della regione della Grecia Settentrionale detta Acaia.
Erodoto usa il termine Elleni per indicare l'insieme delle componenti del grande flusso migratorio che fondendosi con i Pelasgi, che considera autoctoni, popolarono la Grecia. La loro lingua prevalse su quella dei Pelasgi e divenne comune a tutti i Greci.