Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Lucania



Regione storica dell'Italia Meridionale, abitata dal V secolo a.C. dai Lucani, popolo formatosi dal sinecismo di varie genti italiche di lingua osca.
Approssimativamente corrispondente all'attuale Basilicata, la Lucania confinava con la Campania, l'Apulia (Puglia) e il Bruzio (Calabria) e comprendeva coste sul Mar Tirreno ad ovest e sul Golfo di Taranto ad est.
Nel IV secolo a.C. i Lucani si spostarono più a est, verso Taranto, a causa dei loro conflitti con le colonie della Magna Grecia.
Nei secoli successivi la regione fu interessata daglie eventi delle guerre sannitiche e delle guerre puniche e nel 275 a.C. fu sottomessa dai Romani.
La ribellione di Lucani e Sanniti portò alla guerra sociale (90 a.C. - 88 a.C.) che si concluse con la sconfitta di quelle popolazioni.
Augusto inserì la Lucania nella Regio III insieme a parte della Calabria.
Nel Medioevo la Lucania fece parte del Ducato longobardo di Benevento, appartenne quindi ai Bizantini (dal 968) ed ai Normanni che la compresero nel Ducato di Puglia, Calabria e Sicilia.


Riferimenti letteratura:
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Livio - Storia di Roma
  • Cicerone - Filippiche
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Procopio di Cesarea - La guerra gotica
  • Paolo Diacono - Storia dei Longobardi
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare



  • Indice sezione