4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Gaio Sempronio Tuditano



Console nel 129 a.C., con Manio Aquilio, in quell'anno domò una rivolta di popolazioni istriane.
Fu celebre come storico romano. Scrisse sulle magistrature antiche e di problemi storico giuridici antichi.
Fu autore di Libri Magistratuum, Commentari, Decreta Numae.
Fra le fonti di Plinio il Vecchio (N.H. III,129), di Dionisio di Alicarnasso (I,11) e di Aulo Gellio (NA VII,4).


Riferimenti letteratura:
  • Dionigi di Alicarnasso - Storia di Roma Antica
  • Aulo Gellio - Notti Attiche
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale



    Vedi anche:
  • Cronologia dei magistrati romani




  • Indice sezione