4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Labico



Antica città del Lazio situata nella Valle del Sacco non distante da Preneste, ma la sua esatta collocazione non è ancora stata determinata.
Secondo il mito Labico era stata fondata da Glauco figlio di Minosse.
In origine Labicum fu colonia latina e partecipò alla Lega Latina presieduta da Alba.
Nel 493 a.C. aderì al trattato di pace fra Roma e le città latine detto Foedus Cassianum. Nel 489 a.C. cadde in mano ai Volsci alleati di Coriolano e fu successivamente recuperata dai Romani ai quali si ribellò nel 418 a.C. alleandosi con gli Equi.
In quell'anno fu nominato dittatore Quinto Servilio Prisco che espugnò e distrusse Labicum deportandone la popolazione in parte a Roma e in parte in una civina colonia militare romana che più tardi prese il nome di Labicum Quintanense.


Riferimenti letteratura:
  • Livio - Storia di Roma
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Theodor Mommsen - Storia di Roma Antica



  • Indice sezione