Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Bisanzio - Costantinopoli - Istanbul



Notizie generali
La città attuale, Instanbul, è il più importante centro della Turchia e, con oltre dodici milioni di abitanti, la città più popolosa in Europa.
E' situata sul Bosforo: l'attuale estensione dell'area urbana interessa entrambe le sponde dello stretto e parte della costa del Mar di Marmara.

Per maggiori informazioni geografiche, politiche e climatiche vedere la pagina su Instanbul di Wikipedia.

Storia
Bisanzio greca.
Colonia di Megara, fu fondata nel 667 a.C. in un luogo indicato dall'oracolo di Delfi. Pare che il nome Bisanzio si riferisca a un re di Megara Byzas o Byzantas.
In posizione strategica che procurava notevoli vantaggi commerciali, Bisanzio rimase ai margini degli eventi delle Guerre Persiane.
Più tardi sfidò e sconfisse Filippo II di Macedonia ma si arrese senza combattere ad Alessandro Magno. Dopo la morte di questi entrò a far parte della diadochia d'Asia Minore.
Passata sotto il regno di Pergamo fu ceduta ai Romani da Attalo III.

Bisanzio Romana.
Durante la prima guerra mitridatica si svolse a Bisanzio la ribellione di Fimbria contro il console Flacco.
Nel 195 d.C. Bisanzio fu distrutta per ordine di Settimio Severo per aver aiutato Pescennio Nigro. Fu ricostruita l'anno successivo per intercessione di Caracalla, figlio di Settimio Severo.
Nel 292, con l'istituzione della tetrarchia, Bisanzio e tutte le province orientali furono affidate a Diocleziano.

Costantinopoli
L'11 maggio 330 l'imperatore Costantino rifondò la città con il nome di Nova Roma, presto cambiato in Costantinopoli. A prescindere dal sogno profetico del quale si parlò, la scelta di Bisanzio dipese dalla sua posizione centrale fra le regoni orientali e quelle danubiane dell'impero.
Costantino ingrandì ed abbellì la città fino a renderla la seconda capitale dell'impero.
L'Impero Romano d'Oriente durò dal 330 alla conquista ottomana avvenuta nel 1453, e Costantinopoli ne fu sempre capitale ad eccezione del periodo dal 1204 al 1261 quando, conquistata dai crociati, divenne sede dell'Impero Latino d'Oriente.

Instanbul.
Nel 1453 la città venne conquistata dai Turchi che ne fecero la capitale dell'impero Otttomano che durò fino alla prima guerra mondiale.
Nel 1923 venne fondata la Repubblica di Turchia la cui capitale divenne Ankara.


Concili
Costantinopoli ospitò numerosi concili di cui quattro ecumenici:
- Primo concilio ecumenico di Costantinopoli - 381 -consustanzialità dello Spirito Santo al Padre
- Secondo concilio ecumenico di Costantinopoli - 553 - condanna dei Tre Capitoli
- Terzo concilio ecumenico di Costantinopoli - 680-681 detto in Trullo o trullano, contro i monoteliti
- Quanto concilio ecumenico di Costantipoli - 869-870 - deposizione del patriarca Fozio

Archeologia
Cisterne
Ippodromo


Chiese
Provenienza immagine: Wikimedia Commons
Basilica di Santa Sofia
By Arild Vå gen [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)],
from Wikimedia Commons

Basilica di Santa Sofia
Chiesa di San Salvatore in Chora


Moschee
Moschea Blu
Moschea di Suleymanike
Moschea di Eyup Sultan


Palazzi
Palazzo Topkapi
Palazzo di Dolmabahce
Palazzo di Yildiz

Musei
Museo Archeologico


Altri edifici e monumenti
Acquedotto di Valente
Torre di Galata
Mura di Teodosio
Torre di Leandro




Riferimenti letteratura:
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Quinto Curzio Rufo - Storie di Alessandro
  • Plutarco - Alessandro e Cesare
  • Plutarco - Demostene e Cicerone
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Gaio Giulio Solino - Delle cose meravigliose del mondo
  • Storia Augusta
  • Procopio di Cesarea - La guerra gotica
  • Procopio di Cesarea - Storie segrete
  • Giovanni Zonara - Storia del mondo
  • Paolo Diacono - Storia dei Longobardi
  • Rodolfo il Glabro - Storie
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare
  • Giuseppe Cappelletti - Storia della Repubblica di Venezia dal suo principio sino al suo fine


    Vedi anche:
  • Cronologia degli Imperatori di Bisanzio



  • Indice sezione