Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Re di Tracia



Vengono generalmente indicati come re di Tracia i re della popolazione degli Odrisi, la più importante del paese, che nel quinto secolo estesero notevolmente i loro domini.
Come risulta dall'elenco che segue la successione dinastica si interruppe nel quarto secolo a causa della conquista macedone per riprendere dopo la conquista romana con monarchi di minore rinomanza tutti clienti di Roma.

- Teres I - ? 450 a.C.
- Sitalce - 431 a.C. - 424 a.C.
- Seute I - 424 a.C. - 410 a.C.
- Amodoco I - 410 a.C. - 389 a.C.
- Hebryzelmis - 389 a.C. - 384 a.C.
- Coti I - 384 a.C. - 358 a.C.

Coti I divise il regno fra i suoi tre figli:
- Amodoco II - 358 a.C. - 347 a.C.
- Bersiade - 358 a.C. - 352 a.C.
- Cersobrette o Cerseblepte - 358 a.C. - 341 a.C.

...

Seute III - 330 a.C. - 300 a.C.

...

- Coti VII - 57 a.C.- 48 a.C.
- Rescupori I - 49 a.C. - 14 a.C.
- Remetalce I - 12 a.C. - 12 d.C.

per volontà di Augusto il regno fu quindi suddiviso fra Cotis VIII e Rescupori II, a quest'ultimo seguì il figlio Remetalce III.

Remetalce III morì nel 46 d.C. e la Tracia divenne provincia romana amministrata da un governatore sotto l'imperatore Claudio.


Indice sezione