4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Aulide



Un antico porto della Beozia, sul mare di Eubea, dal quale secondo l'Iliade sarebbe partita la spedizione contro Troia.
In un mito ripreso da molti autori, Agamennone aveva offeso Artemide (che aveva un tempio nei pressi del porto) e per placarla fu costretto a sacrificare la figlia Ifigenia, che fu salvata dalla stessa dea.
Esiodo (Opere e Giorni, Parte III, La Navigazione) racconta di aver navigato una sola volta in vita sua per recarsi in Aulide e partecipare ad una competizione poetica.
Nel 397 a.C. il re di Sparta Agesilao II volle compiere in Aulide sacrifici propiziatori per la spedizione in Asia Minore che aveva deciso di compiere su proposta di Lisandro.
Il porto di Aulide venne identificato con quello della cittadina di Vathy, nei suoi pressi si trova la piccola chiesa che secondo la tradizione fu costruita nel sito del tempio di Artemide.


Riferimenti letteratura:
  • Iliade
  • Esiodo - Le opere e i giorni
  • Euripide - Ifigenia in Aulide
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Licofrone - Alessandra
  • Ditti Cretese - Storia della guerra troiana
  • Ovidio - Metamorfosi
  • Igino - Fabulae
  • Gaio Giulio Solino - Delle cose meravigliose del mondo
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Divina Commedia - Inferno



  • Indice sezione