Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

The Wife’s Lament - Il lamento della moglie



Una delle elegie in inglese antico contenute nel codice detto Libro di Exeter, custodito nella cattedrale di Exeter, contea del Devon. Il codice risale alla seconda metà del decimo secolo ma le elegie furono probabilmente composte nell'ottavo.
L'io narrante è quello di una moglie che rimane solo per la partenza del marito che ha abbandonato il suo clan. La donna è partita a sua volta senza amici e senza mezzi ha vagato fino a trovare un altro uomo, un altro padrone che si è presto rivelato violento e malvagio.
Il nuovo "signore" ha ordinato alla donna di vivere nei boschi, in una caverna, ancora una volta esiliata e ancora una volta delusa e ferita nei suoi sentimenti. Nella sua miseria lei immagina il suo primo amore atrettanto infelice in "luoghi dolorosi".

Pagina contenente il testo e la traduzione dal sito dell'Università di Padova

Pagina contenente il testo e la traduzione dal sito antiwarsongs.org



Indice sezione