4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Alcuino di York



Nobile anglosassone, nacque a York nel 735, studiò presso la scuola della sua città della quale divenne direttore.
Visitò due volte Roma per procurare libri alla biblioteca della sua scuola, al ritorno dal secondo viaggio si stabilì in Francia e nel 781 ricevette da Carlo Magno la direzione della Schola Palatina della quale fu fondamentale organizzatore e dove insegnò per molti anni grammatica e arti liberali.
Nel 796 passò a Tours per assumere il governo dell'Abbazia e fondò una nuova scuola. Morì a Tours nell'804.
Compose opere teologiche ed esegetiche, trattati filosofici e scritti didattici su vari argomenti fra cui la matematica e la musica. Lasciò inoltre circa trecento lettere, una delle quali molto importante indirizzata a Carlo Magno.
Secondo l'uso degli intellettuali del tempo si firmava con il nome latinizzato di Albino Flacco Alcuino.
E' considerato beato dalla Chiesa Cattolica e santo dalla Chiesa d'Inghilterra.


Riferimenti letteratura:
  • Eginardo - Vita di Carlo Magno
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare




  • Indice sezione