Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Aversa



Comune della Campania in provincia di Caserta, situato nella Pianura Campana a circa 20 km. dal mare e 16 km. dal capoluogo.
Il territorio comunale ha una superficie di 8,73 kmq. e confina con il comuni di Carinaro, Casaluce, Cesa, Frignano, Giugliano in Campania (NA), Gricignano di Aversa, Lusciano, San Marcellino, Sant'Antimo (NA), Teverola, Trentola Ducenta.
La popolazione è di circa 53.000 abitanti.

Storia
Aversa fu fondata nel 1022 dal normanno Rainulfo Drengot che nel 1030 ebbe l'investitura di conte di Aversa da Sergio IV duca di Napoli il quale gli aveva conferito la fortezza bizantina ed un piccolo complesso religioso che erano stati il nucleo della fondazione. Nel 1038 l'imperatore Corrado II il Salico confermò l'investitura di Rainulfo.
Rapidamente Aversa divenne la capitale del nascente regno normanno sotto Rainulfo e i suoi successori, in particolare sotto Riccardo I che ottenne dal papa Leone IX l'investitura di Diocesi per la città.
Ai Normanni segurono gli Svevi e a questi gli Angioini. Giovanna I d'Angiò regina di Napoli fece di Aversa una delle sue residenze preferite e fu nel castello di Aversa che il 18 settembre 1345 venne ucciso da congiurati il marito di Giovanna, Andrea d'Ungheria.
L'assassinio provocò la reazione di Luigi d'Ungheria fratello del defunto che nel 1348 scese in Italia impadronendosi del regno di Napoli (che in seguito abbandonò a causa della peste) mentre Giovanna fuggiva ad Avignone.
Agli Angioini, che arricchirono la città di importanti monumenti religiosi, seguirono gli Aragonesi sotto il cui regno Aversa decadde soprattutto a causa dell'epidemia di peste del 1656.
Nel XVIII secolo il regno di Napoli passò ai Borbone e dopo la breve parentesi della Repubblica Partenopea venne abrogato il sistema feudale e i beni ecclesiastici passarono allo stato.

Chiese
- Cattedrale di San Paolo
- Chiesa di Santa Maria a Piazza
- Chiesa e convento di San Francesco delle Monache
- Chiesa di Sant'Antonio da Padova
- Chiesa di San Nicola
- Chiesa dell'Immacolata Concezione
- Chiesa e monastero di San Domenico
- Complesso dell'Annunziata
- Santuaria della Beata Vergine SS. di Casaluce

Palazzi
- Palazzo Golia
- Palazzo Gaudioso
- Castello Angiono
- Castello Aragonese

Monumenti
- Monumento a Domenico Cimarosa
- Monumento ai caduti in guerra
- Monumento a Pietro Rosano



Riferimenti letteratura:
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare




  • Indice sezione