Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Demetrio I Poliorcete

  • Fratelli e sorelle:
  • Demetrio il Bello
  • Antigono II Gonata



    320 a.C. 239 a.C.
    Figlio di Demetrio I e di Fila, governò i territori greci del padre dal 287 a.C.
    Nel 285 a.C. concluse una pace con Pirro che gli aveva tolto gran parte della Tessaglia, nel 283 a.C., alla morte di Demetrio, assunse il titolo di re. Nel 280 a.C. attaccò senza esito la Macedonia e nel 278 a.C. concluse la pace con la Siria e sconfitti i Galli presso Lisimacheia occupò finalmente la Macedonia.
    La resistenza dei Macedoni durò fino al 276 a.C. quando Antigono, sposando Fila sorella di Antioco, venne riconosciuto ufficialmente re della Macedonia.
    Nel 274 a.C. venne sconfitto da Pirro e perse gran parte dei suoi territori, ma nel 272 a.C. si alleò a Sparta e Pirro, che aveva invaso il Peloponneso, venne definitivamente annientato. Poco dopo Sparta ed Atene, alleate con l'Egitto, gli mossero una guerra che terminò nel 262 a.C. con la caduta di Atene.
    Seguì una guerra che vide Antigono ed Antioco alleati contro Tolomeo e che terminò con una pace firmata nel 255 a.C.
    Nel 250 a.C. il suo governatore a Corinto Alessandro si ribellò e gli sottrasse Corinto e Calcide, supportato dagli egiziani. Ancora nel 246 a.C. Antigono si scontrò con Tolomeo e lo vinse nella battaglia navale di Andro, riuscendo poi a riprendere Corinto nel 245 a.C. scacciando Nicea, vedova di Alessandro.
    Corinto fu poi occupata nel 243 a.C. da Arato. Nel 241 a.C. entrò a far parte della Lega Achea e morì nel 239 a.C.


    Riferimenti letteratura:
  • Pausania - Descrizione della Grecia



  • Indice sezione