Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Eoli



Una delle tre stirpi greche (con Ioni e Dori) che con i grandi movimenti migratori verso la fine del secondo millennio si susseguirono fino a soppiantare e distruggere la civiltà micenea.
Nel mito prendevano il nome da Eolo figlio di Elleno.
Gli Eoli si stabilirono in Tessaglia e in Beozia dove il loro idioma generò i rispettivi dialetti, successivamente, spinti dalla pressione della migrazione dorica gruppi di Eoli si trasferirono nella regione dell'Asia Minore che prese il nome di Eolide dove costituirono una dodecapoli e nelle isole di Tenedo e Lesbo, in quest'ultima si formò il dialetto lesbico considerato il principale dialetto eolico.
Gli Eoli d'Asia furono sottomessi nel VI secolo dai Lidii quindi dai Persiani. Nel 333 a.C. entrarono nell'impero di Alessandro Magno al quale seguirono Lisimaco, i Seleucidi, il regno di Pergamo ed infine la dominazione romana.


Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Strabone - Geografia




  • Indice sezione