Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Crannon



Città della Tessaglia che dominava una piccola pianura fra le colline che separano le pianure occidentali da quelle orientali, fra il Peneo e il suo affluente Enipeo. Prendeva nome da una fonte calda nei dintorni.
Vi regnava la dinastia degli Scopadi, rivali degli Alevadi, ma intorno al 515 a.C., colpiti da una misteriosa sciagura, persero gran parte della loro influenza.
Lo sviluppo della città fu sempre frenato dall'esiguità della pianura e dalla prossimità di Larissa.
Fu tiranno di Crannone nel IV secolo un certo Deinias di Fere con l'appoggio dei tiranni di Fere.
Nel 369 Alessandro di Macedonia, intervenendo contro i tiranni, si impadronì di Larissa e di Crannon, l'anno seguente le due città furono liberate dai Tebani.
Nel 322 a.C. si svolse nei pressi di Crannon la battaglia in cui Antipatro sconfisse i confederati greci.


Indice sezione