Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Cleombroto I

  • Pausania figlio di Cleombroto I



    Figlio del re di Sparta Cleombroto I, capo delle truppe greche che nel 479 a.C. sconfissero a Platea i Persiani.
    Nel 478 a.C. conquistò Bisanzio e, probabilmente in questa occasione, dedicò il cratere di bronzo, alle porte del Ponto, del quale parla Erodoto nel quarto libro.
    Tornato in patria fu sospettato di segrete intese con i Persiani e, processato, fu assolto.
    Più tardi, sospettato di fomentare una rivolta fra gli iloti fu murato vivo in un tempio dal quale fu però liberato per non contaminare il luogo.
    Cornelio Nepote ne scrisse una biografia.
    Per Plutarco è il capostipite della casata degli Agiadi.
    Tucidide (I.128-134) dedica una digressione ai suoi accordi segreti con Serse ed alla sua condanna.
    Pausania in Periegeta tramanda un racconto a proposito di questo Pausania e di una maledizione che lo perseguitava: durante la presa di Bisanzio si era innamorato di una fanciulla di nome Cleonice e aveva preteso di unirsi a lei. Cleonice lo raggiunse mentre era addormentato ma fece involontariamente rumore e Pausania, credendo si trattasse di un nemico che attentava alla sua vita, la uccise con la spada. Perseguitato dal rimorso cercò inutilmente purificazione in vari santuari e quando fu condannato si rivolse al tempio di Atena Calcieca a Sparta ma non ottenne la protezione della dea. (Pausania III, 17, 8). Gli Spartani per ordine dell'oracolo di Delfi posero presso il tempio la statua di Pausania e quella del demone Epidote che aveva la funzione di quietare l'ira di Zeus per il crimine di Pausania.


    Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Plutarco - Vite di Agide e Cleomene, Tiberio e Caio Gracco
  • Plutarco - Vite di Cimone e Lucullo
  • Plutarco - Temistocle e Camillo
  • Pausania - Descrizione della Grecia


    Vedi anche:
  • Dinastia degli Agiadi




  • Indice sezione