Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Milziade Il Vecchio



Ateniese della famiglia dei Filaidi, contemporaneo di Pisistrato (VI secolo).
Quando Pisistrato nel 561 a.C. si impadronì dell'Acropoli di Atene, Milziade lasciò la città e si recò ad aiutare i Dolonchi del Chersoneso contro i Traci.
Pisistrato, lieto di veder partire i suoi oppositori, autorizzò la missione, anzi invitò a seguire Milziade tutti coloro che lo desideravano. Milziade colonizzò Critote, Pactie, Cardia, creando una sorta di principato indipendente che fece alleare con il re di Lidia Creso e che combattè contro Lamsaco.
Non avendo figli designò come suo successore Stesagora, figlio del fratello Cimone e fratello maggiore di Milziade il Giovane.


Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie




  • Indice sezione