Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Pitone



Nel mito greco Pitone era un enorme serpente odrago generato da Gea nel fango del diluvio universale e posto a Delfi a guardia della feritoia nel terreno dalla quale esalavano i vapori capaci di indurre in trance la sacerdotessa che in questo stato pronunciava i responsi oracolari.
Pitone viene soppresso da Apollo perché tenta di uccidere Latona, madre del dio (Igino, Fab. 140), oppure perché gli impedisce di accedere all'oracolo (Pseudo-Apollodoro, Bibl. I, 4).
Secondo una tradizione raccontata da Pausania (II, 30, 3) Apollo dopo aver ucciso il serpente va a Creta per farsi purificare dal sacerdote Carmanore. In un'altra versione nota tramite frammenti di vari autori Apollo deve espiare la morte di Pitone servendo Admeto.


Riferimenti letteratura:
  • Ovidio - Metamorfosi
  • Igino - Fabulae
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca




  • Indice sezione