Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Sciro



Isola greca del Mar Egeo, fa parte dell'Arcipelago delle Sporadi Settentrionali e amministrativamente appartiene all'unità periferica dell'Eubea.

Mitologia
Teti nascose a Sciro il figlio Achille per evitare che partecipasse alla guerra di Troia. Il giovane era con le figlie del re Licomede e vestiva come loro ma Ulisse riuscì comunque a smascherarlo.
Da Achille e Deidamia figlia di Licomede era nato Neottolemo che era stato allevato dal nonno a Sciro.
Morto Achille, Ulisse e Fenice si recarono a Sciro a chiamare Neottolemo la cui partecipazione, secondo l'indovino Eleno, era indispensabile per la conquista di Troia.
Licomede ospitò a Sciro anche Teseo ma lo uccise a tradimento per compiacere Menesteo che aveva preso il potere in Atene.

Storia
La popolazione più antica dell'isola era originaria della Caria. Gli Ateniesi conquistarono Sciro nel quinto secolo a.C. e la tennero fino alla conquista romana.
Ai Romani e ai Bizantini seguirono i Veneziani che la occuparono nei primi anni del tredicesimo secolo.
I Turchi conquistarono l'isola nel 1453 e la tennero fino alla rivoluzione greca del 1821 quando passò al Regno di Grecia.


Riferimenti letteratura:
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Igino - Fabulae
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Plutarco - Teseo e Romolo
  • Plutarco - Vite di Cimone e Lucullo
  • Pausania - Descrizione della Grecia




  • Indice sezione