Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Trasimede



Trasimede di Arignoto, scultore greco originario di Paro vissuto nella prima metà del quarto secolo a.C.
Pausania ci informa (II, 27, 2) che realizzò la colossale statua crisoelefantina di Asclepio per il tempio del dio a Epidauro, precisando che era alta la metà di quella di Zeus Olimpio a Atene, doveva quindi essere alta circa cinque metri.
Asclepio era rappresentato seduto su un trono coun un cane ai piedi, in una mano reggeva un bastone mentre l'altra era appoggiata al capo di un dragone. Il trono era decorato con immagini delle leggende argive: Bellerofonte che combatte contro la Chimera, Perseo che decapita Medusa.
Trasimede lavorò anche alle decorazioni della porta e del soffitto del tempio e realizzò un ex voto del quale è stata rinvenuta la base a Epidauro.


Riferimenti letteratura:
  • Pausania - Descrizione della Grecia





  • Indice sezione