4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Pausia



Pittore greco della prima metà del quarto secolo a.C., originario di Sicione, fu allievo di Panfilo.
Pausania racconta che a Epidauro in un tempio circolare (tholos) situato presso il santuario di Asclepio, si trovavano due dipinti di Pausia: Eros suonatore di lira e un'allegoria dell'ebbrezza che beveva da una coppa di vetro attraverso la quale, grazie all'abilità del pittore, si intravedeva il volto della donna.
Da Plinio e da Ateneo di Naucrati si ha notizia di altre opere (Sacrificio di buoi, putti, intrecciatrice di corone, soggetti erotici).
Sappiamo inoltre che pur preferendo la tecnica dell'encausto Pausia restaurò a Tespie un'opera a tempera di Polignoto.


Riferimenti letteratura:
  • Pausania - Descrizione della Grecia




  • Indice sezione