4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Sandro Botticelli



Provenienza immagine: dalla rete
Nascita di Venere
Firenze, Galleria degli Uffizi
Sandro Filipepi detto Botticelli nacque a Firenze il 1 marzo 1445, figlio di un conciatore di pelli. Probabilmente la sua formazione ebbe inizio nella bottega del fratello orefice, quindi dal 1464 al 1467 fu discepolo di Filippo Lippi con il quale lavorò agli affreschi del duomo di Prato.
Negli anni successivi lavorò nella bottega del Verrocchio e del Pollaiolo, artisti la cui influenza, come quella di Lippi, è facilmente riconoscibile nelle opere giovanili di Botticelli, in particolare nelle numerose Madonne dipinte in questi anni.
Nel 1470 Sandro aprì la sua bottega a Firenze e nel 1472 si iscrisse alla confraternita degli artisti fiorentini, la Compagnia di San Luca, insieme al giovane amico e collaboratore Filippino Lippi figlio di Filippo.
Negli anni settanta del suo secolo produsse vari capolavori ispirati alla cultura umanistica dei Medici come la Nascita di Venere e la Primavera. Fra il 1481 e il 1482 lavorò agli affreschi delle pareti laterali della Cappella Sistina in uno staff di artisti che comprendeva il Ghirlandaio e Cosimo Rosselli, coordinato dal Perugino.
Tornato a Firenze riprese a lavorare per i Medici partecipando ai grandi progetti di Lorenzo il Magnifico come gli affreschi della Villa di Spedaletto, purtroppo perduti.
Dai primi anni novanta cambiamenti epocali nella scena italiana e in particolare fiorentina spinsero l'artista in una crisi esistenziale che si manifestò con l'abbandono del suo stile precedente e il passaggio a un profondo e drammatico misticismo. La morte di Lorenzo (1492), la predicazione di Savonarola e la rivolta antimedicea, la discesa in Italia di Carlo VIII di Francia furono certamente tra le cause della crisi di Botticelli che in quel periodo realizzò opere molto diverse come La Calunnia, il Compianto sul Cristo Morto e le illustrazioni della Divina Commedia.
La sua fama tramontò sul finire del secolo mentre la scena artistica vedeva nuovi protagonisti come Leonardo e Michelangelo.
Morì in solitudine a Firenze il 17 maggio 1510, riposa nella chiesa di Ognissanti.



Opere di Sandro Botticelli (elenco tratto da Wikipedia)

Fase giovanile

Madonna col Bambino degli Innocenti, 1465-1467, tempera su tavola, 87×60 cm, Firenze, Galleria dello Spedale degli Innocenti
Madonna col Bambino e un angelo, 1465-1467, tempera su tavola, 110×70 cm, Ajaccio, Museo Fesch
Adorazione dei Magi, 1465-1470, tempera su tavola, 50×136 cm, Londra, National Gallery
Madonna col Bambino, 1467 circa, tempera su tavola, 71×51 cm, Avignone, Musée du Petit Palais
Madonna della Loggia, 1467 circa, tempera su tavola, 72×50 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Madonna col Bambino e un angelo adorante, 1468 circa, tempera su tavola, 88×68 cm, Pasadena, Norton Simon Museum
Madonna col Bambino, due angeli e Giovanni Battista, 1468 circa, tempera su tavola, 85×62 cm, Firenze, Galleria dell'Accademia
Madonna col Bambino e due angeli, 1468-1469 circa, tempera su tavola, 100×71 cm, Napoli, Museo di Capodimonte
Ritratto di giovane, 1469 circa, tempera su tavola, 51×33,7 cm, Firenze, Palazzo Pitti, Galleria Palatina
Madonna in gloria di serafini, 1469-1470, tempera su tavola, 120×65 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Madonna del Roseto, 1469-1470, tempera su tavola, 124×65 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Madonna delle Grazie, (attribuzione incerta) 1470 circa, tempera su tavola, 80×58 cm, Castellammare di Stabia, collezione privata
Fortezza, 1470 circa, tempera su tavola, 167×87 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Pala di Sant'Ambrogio, 1470 circa, tempera su tavola, 170×194 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Madonna dell'eucaristia, 1470 circa, tempera su tavola, 84×65 cm, Boston, Isabella Stewart Gardner Museum
Ritratto di Esmeralda Brandini, 1470-1475, tempera su tavola, 65,7×41 cm, Londra, Victoria and Albert Museum
Adorazione dei Magi, 1470-1475, tempera su tavola, tondo, diam 131,5 cm, Londra, National Gallery
Ritorno di Giuditta a Betulia, 1472 circa, olio su tavola, 31×24 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Scoperta del cadavere di Oloferne, 1472 circa, tempera su tavola, 31×25 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
San Sebastiano, 1474 circa, tempera su tavola, 195×75 cm, Berlino, Staatliche Museen

Prima fase medicea

Madonna adorante il Bambino con San Giovannino, 1475-1480 circa Piacenza, Palazzo Farnese
Ritratto d'uomo con medaglia di Cosimo il Vecchio, 1474 circa, tempera su tavola, 57,5×44 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Adorazione dei Magi, 1475 circa, tempera su tavola, 111×134 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Adorazione del Bambino, 1476-1477, affresco, 200×300 cm, Firenze, chiesa di Santa Maria Novella
Santa Caterina d'Alessandria, 1475 circa, Altenburg, Lindenau-Museum
Madonna del Mare, 1477 circa, tempera su tavola, 60,5×49,5 cm, Firenze, Galleria dell'Accademia
Ritratto di Giuliano de' Medici, 1478-1480, tempera su tavola, 75,6×52,6 cm, Washington, National Gallery of Art
Ritratto di Giuliano de' Medici, 1478-1480 circa, tempera su tavola, 54×36 cm, Bergamo, Accademia Carrara
Ritratto di Giuliano de' Medici, 1478-1480 circa, tempera su tavola, 53×36 cm, Berlino, Gemäldegalerie
Madonna Raczynski, 1477 circa, tempera su tavola, tondo, diametro 135 cm, Berlino, Gemäldegalerie
Sant'Agostino nello studio, 1480, affresco, 152×112 cm, Firenze, chiesa di Ognissanti
Cristo benedicente, 1480 circa, tempera su tavola, 45×29 cm, Detroit, Detroit Institute of Arts
Ritratto di giovane donna, 1480 circa, olio su tavola, 47,5×35 cm, Berlino, Gemäldegalerie
Natività, tempera su tavola, tondo, Cassino, Museo Abbazia di Montecassino
Madonna del Magnificat, 1480-1481, tempera su tavola, tondo, diametro 118 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Ritratto di dama, 1480-1485, tempera su tavola, 82×54 cm, Francoforte, Städelsches Kunstinstitut
Madonna del Libro, 1480-1481 circa, tempera su tavola, 58×39,5 cm, Milano, Museo Poldi Pezzoli
Annunciazione di San Martino alla Scala, 1481, affresco staccato, 243×550 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi

Roma

Ritratti di papi, 1481 circa, affreschi, Città del Vaticano, Cappella Sistina
Prove di Mosè, 1481-1482, affresco, 348,5×558 cm, Città del Vaticano, Cappella Sistina
Punizione dei ribelli, 1481-1482, affresco, 348,5×570 cm, Città del Vaticano, Cappella Sistina
Prove di Cristo, 1481-1482, affresco, 345×555 cm, Città del Vaticano, Cappella Sistina

Seconda fase medicea

Adorazione dei Magi, 1482 circa, tempera su tavola, 70×103 cm, Washington, National Gallery of Art
Primavera, 1482 circa, tempera su tavola, 203×314 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Pallade che doma il centauro, 1482 circa, tempera su tela, 205×147,5 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Ritratto di giovane uomo, 1482-1483, tempera su tavola, 41×31 cm, Washington, National Gallery of Art
Venere e Marte, 1483 circa, tempera su tavola, 69×173,5 cm, Londra, National Gallery
Nastagio degli Onesti, primo episodio, 1483 circa, tempera su tavola, 83×138 cm, Madrid, Museo del Prado
Nastagio degli Onesti, secondo episodio, 1483 circa, tempera su tavola, 82×138 cm, Madrid, Museo del Prado
Nastagio degli Onesti, terzo episodio, 1483 circa, tempera su tavola, 83×142 cm, Madrid, Museo del Prado
Nastagio degli Onesti, quarto episodio, 1483 circa, tempera su tavola, 83×142 cm, Firenze, collezione privata di palazzo Pucci
Ritratto virile, 1483 circa, tempera su tavola, 37,5×28,2 cm, Londra, National Gallery
Madonna Bardi, 1485, tempera su tavola, 185×180 cm, Berlino, Staatliche Museen
Ritratto di giovane donna, 1485 circa, tempera su tavola, 61×40 cm, Firenze, Galleria Palatina
Nascita di Venere, 1485 circa, tempera su tela, 172,5×278,5 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Annunciazione, 1485 circa, tempera e oro su tavola, 19,1×31,4 cm, New York, Metropolitan Museum
Ciclo di villa Lemmi, 1486 circa, affreschi trasferiti su tela, Parigi, Musée du Louvre
Venere e le tre Grazie offrono doni a una giovane, 211×284 cm
Giovane uomo introdotto tra le Arti Liberali, 238×284 cm
Madonna della melagrana, 1487, tempera su tavola, diametro 143,5 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi

Ultima fase

Pala di San Barnaba, 1488 circa, tempera su tavola, 268×280 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Visione di sant'Agostino, tempera su tavola di predella, 20×38 cm
Cristo nel sepolcro, tempera su tavola di predella, 21×41 cm
Salomè con la testa di Giovanni Battista, tempera su tavola di predella, 21×40,5 cm
Estrazione del cuore di sant'Ignazio, tempera su tavola di predella, 21×40,5 cm
Madonna col Bambino, san Giovannino e angeli, 1488-1490, tempera su tavola, tondo, diam 170 cm, Roma, Galleria Borghese
Annunciazione di Cestello, 1489-1490, tempera su tavola, 150×156 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Vergine adorante il Bambino, 1490 circa, tempera su tavola, tondo, diam 59,6 cm, Washington, National Gallery of Art
Vergine che adora il Bambino dormiente, 1490 circa, tempera su tela, 122×80 cm, Edimburgo, National Gallery of Scotland
Pala di San Marco, 1490-1492, tempera su tavola, 378×258 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Incoronazione della Vergine e santi, tempera su tavola di predella, 378×258 cm
San Giovanni Evangelista a Patmos, tempera su tavola di predella, 21×269 cm
Sant'Agostino nella cella, tempera su tavola di predella, 21×269 cm
Annunciazione, tempera su tavola di predella, 21×269 cm
San Gerolamo penitente, tempera su tavola di predella, 21×269 cm
Miracolo di sant'Eligio, tempera su tavola di predella, 21×269 cm
Annunciazione, 1490 circa, tempera su tavola, 49,5×58,5 cm, Glasgow, Kelvingrove Art Gallery and Museum
Sant'Agostino nello studio, 1490-1494, tempera su tavola, 41×27 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Ritratto di Michele Marullo Tarcaniota, 1490-1495 circa, tempera su tela trasferita da tavola, 49×35 cm, Barcellona, Collezione Guardans-Cambó (esposto in prestito a lungo termine al Prado, Madrid).
Madonna col Bambino e san Giovannino, 1490-1495, tempera su tela, 134×92 cm, Firenze, Galleria Palatina
Ritratto di Ser Piero Lorenzi, 1490-1495, tempera su tavola, 50×36,5 cm, Filadelfia, Philadelphia Museum of Art
Pala delle Convertite, 1491-1493 circa, tempera su tavola, 215×192 cm, Londra, Courtauld Institute Galleries
Maddalena che ascolta la predica di Cristo, 18×42 cm, Filadelfia, Philadelphia Museum of Art
Festa in casa di Simone, 18×42 cm, Filadelfia, Philadelphia Museum of Art
Noli me tangere, 18×42 cm, Filadelfia, Philadelphia Museum of Art
Comunione e assunzione della Maddalena, 118×42 cm, Filadelfia, Philadelphia Museum of Art
Madonna del padiglione, 1493 circa, tempera su tavola, tondo, diametro 65 cm, Milano, Pinacoteca Ambrosiana
Calunnia, 1494-1495, tempera su tavola, 62×91 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Ritratto di Dante, 1495 circa, tempera su tela, 54,7×47,5 cm, Ginevra, collezione privata
Compianto sul Cristo morto, 1495 circa, tempera su tavola, 107×71 cm, Milano, Museo Poldi Pezzoli
Compianto sul Cristo morto con i santi Girolamo, Paolo e Pietro, 1495 circa, tempera su tavola, 140×207 cm, Monaco, Alte Pinakothek
Comunione di san Girolamo, 1495 circa, tempera su tavola, 34,5×25,4 cm, New York, Metropolitan Museum
Giuditta con la testa di Oloferne, 1495-1500, tempera su tavola, 36,5×20 cm, Amsterdam, Rijksmuseum
Discesa dello Spirito Santo, 1495-1505, olio su tavola, 207×229 cm, Birmingham, Birmingham Museum & Art Gallery
Storie di Virginia, 1498 circa, tempera su tavola, 85×165 cm, Bergamo, Accademia Carrara
Storie di Lucrezia, 1498 circa, tempera su tavola, 83,5×180 cm, Boston, Isabella Stewart Gardner Museum
San Gerolamo, 1498-1505, tempera su tela, 44,5×26 cm, San Pietroburgo, Ermitage
San Domenico, 1498-1505, tempera su tela, 44,5×26 cm, San Pietroburgo, Ermitage
Cristo coronato di spine, 1500 circa, tempera su tavola, 47,6×32,3 cm, Bergamo, Accademia Carrara
Assunzione della vergine con i santi Benedetto, Tommaso apostolo e Giuliano,1500 circa, Tempera e oro su tavola, 178 x 88.2 cm, Galleria nazionale di Parma
Madonna col Bambino e san Giovanni Battista, 1500 circa, tempera su tavola, 123,8×84,4 cm, Boston, Museum of Fine Arts
Trasfigurazione con i santi Gerolamo e Agostino, 1500 circa, tempera su tavola, 27,5×35,5 cm, Roma, Galleria Pallavicini
Orazione nell'orto, 1500 circa, tempera su tavola, 53×35 cm, Granada, Museo de la Capilla Real
Adorazione del Bambino, 1500 circa, tempera su tavola, tondo, diam 125,7 cm, Raleigh, North Carolina Museum of Art
Adorazione del Bambino, 1500 circa, olio su tavola, tondo, diam 120,8 cm, Houston, Museum of Fine Arts
Adorazione dei Magi, 1500 circa, tempera su tavola, 108×173 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi
Madonna col Bambino e sei angeli, 1500 circa, olio su tavola, tondo, Firenze, Galleria Corsini[16]
Natività mistica, 1501, olio su tela, 108,5×75 cm, Londra, National Gallery
Battesimo ed elezione a vescovo di san Zanobi, 1500-1505, tempera su tavola, 66,5×149,5 cm, Londra, National Gallery
Tre miracoli di san Zanobi, 1500-1505, tempera su tavola, 65×139,5 cm, Londra, National Gallery
Tre miracoli di san Zanobi, 1500-1505, tempera su tavola, 67,3×150,5 cm, New York, Metropolitan Museum
Ultimo miracolo e morte di san Zanobi, 1500-1505, tempera su tavola, 66×182 cm, Dresda, Gemäldegalerie
Crocifissione simbolica, 1502 circa, tempera su tela, 73,5×50,8 cm, Cambridge (Massachusetts), Fogg Art Museum


Indice sezione