4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Piermatteo d'Amelia



Provenienza immagine: dalla rete
Annunciazione Gardner
Piermatteo di Manfredi detto da Amelia dal nome della cittadina umbra in cui nacque nel 1448 .
Si formò come aiuto di Filippo Lippi e lavorò a Spoleto, Orvieto e Civita Castellana.
Verso il 1479 fu a Roma per dipingere un cielo stellato sulla volta della Cappella Sistina, affresco che sarà coperto dalla celeberrima opera di Michelangelo.
Un'Annunciazione che si trova al museo Isabella Stewart Gardner di Boston fu considerata di un anonimo maestro fino al 1853 quando il critico Federico Zeri la attribuì a Piermatteo d'Amelia.
Il pittore morì intorno al 1508.

Le sue opere più note:
- Sant'Antonio Abate (tavola) - 1480 circa - Amelia, Museo del Corso
- Imago Pietatis - 1482 - Affresco nella cappella di San Brizio nel duomo di Orvieto
- Madonna col Bambino e le Sante Lucia e Apollonia - Narni, Chiesa di Sant'Agostino
- Madonna in trono col Bambino - 1481 - Berlino - Gemldegalerie
- Pala dei Francescani - 1483 - 1385 - Terni, Pinacoteca
- Annunciazione Gardner - tempera su tavola - Boston, Isabella Stewart Gardner Museum
- Polittico di Sant'Agostino - 1479 - 1481 - Altenburg Statiches Lindenau Museum


Indice sezione