4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Luçon



Comune della Francia nel dipartimento della Vandea, regione dei Paesi della Loira, situato a breve distanza dalla costa atlantica.
Conta circa diecimila abitanti.

Provenienza immagine: dalla rete
Cattedrale di Luçon
Storia
L'abitato si formò intorno a un'antica abbazia di benedettini fondata nel settimo secolo da San Filiberto di Tournus che fu distrutta da un incendio nel 1068 e in seguito ricostruita.
Nel 1317 il papa Giovanni XXII dichiarò cattedrale la chiesa dell'abbazia istituendo il vescovado di Luçon.Nel XVI e XVII secolo la città fu interessata dalle guerre di religione, nel 1568 fu occupata dai protestanti, successivamente ripresa dai cattolici ma ancora saccheggiata dai protestanti. Nel 1622, durante la prima rivolta ugonotta, la cattedrale fu gravemente danneggiata.
Nel 1607 divenne vescovo di Luçon Armand-Jean du Plessis de Richelieu, il futuro primo ministro francese più noto come Cardinal Richelieu, che assunse il vescovato succedendo al fratello Alphonse-Louis dimessosi per farsi certosino. Il cardinale tenne il vescovato di Luçon fino al 1624.

Monumenti ed edifici

La Cattedrale di Notre-Dame-de-l'Assomption, edificio risalente al XIV secolo, più volte restaurato o parzialmente ricostruito, presenta stili misti con molti elementi gotici

Il Seminario Maggiore è un edificio del XIX secolo che fu adibito all'educazione dei religiosi fino al 1905, attualmente è inutilizzato, esistone progetti per convertirlo in parte in hotel e in parte in residenza per anziani.

Il Giardino Dumaine è il parco comunale. Copre oltre quattro ettari, fu realizzato nel XIX secolo dal medico Pierre Hyacinthe Dumaine e lasciato in eredità alla città. Comprende aiuole, prati e boschi ricchi di alberi secolari.


Indice sezione