Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Urbino



Comune delle Marche, capoluogo con Pesaro della provincia di Pesaro-Urbino.
Si trova nella regione storica del Montefeltro, sulle propaggini dell'Appennino Tosco-Romagnolo.
Il territorio comunale ha superficie di 226,5 km2 e confina con i comuni di Acqualagna, Auditore, Fermignano, Fossombrone, Isola del Piano, Lunano, Mondaino, Montecalvo in Foglia, Monteciccardo, Montefelcino, Montelabbate, Peglio, Petriano, Piandimeleto, Sant'Angelo in Vado, Sassocorvaro, Tavoleto, Urbania, Vallefoglia.
La popolazione è di circa 15.000 abitanti.

Storia
Urbino corrisponde al municipio romano di Urbinum Metaurense.
Nel Medioevo fu occupata dai Goti, nel 538 conquistata da Belisario durante la guerra gotica e nel periodo longobardo venne fortificata dal re Liutprando.
Passò alla Chiesa con la donazione carolingia e poi agli Svevi che la concessero in feudo ai Montefeltro.
Nel 1443, sotto papa Eugenio IV, fu creato il ducato di Urbino che rimase ai Montefeltro fino al 1508. I Della Rovere tennero il ducato dal 1508 fino al 1631, quindi la famiglia si estinse e Urbino tornò alla Chiesa.
Conquistata dai Francesi nel 1797, entrò nel Regno Italico.
Tornò ancora alla Chiesa nel 1815 fino al 1860 quando fu inserita nel Regno d'Italia.
Nel 1998 il centro storico di Urbino è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.


Riferimenti letteratura:
  • Procopio di Cesarea - La guerra gotica
  • Divina Commedia - Inferno
  • Niccolò Machiavelli - Il principe
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare




  • Indice sezione