4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Sempronio Gracco



Nato da nobile famiglia, di vivace ingegno e trista eloquenza (Tacito Annales I,LIII) era stato amante di Giulia, figlia di Ottaviano, quando questa era ancora moglie di Agrippa.
Tiberio, poi marito di Giulia, lo fece esiliare a Cercina, isola del mare africano, per quattordici anni infine inviò, tramite il proconsole Lucio Asprenate, uomini ad ucciderlo.


Riferimenti letteratura:
  • Tacito - Annali




  • Indice sezione