4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Lucio Cornelio Balbo



Illustre cittadino di Cadice (Spagna) per l'aiuto offerto nella guerra contro Sertorio fu premiato con la cittadinanza romana, privilegio che fu esteso a suo fratello Publio Cornelio Balbo ed al figlio di questi, Lucio Cornelio Balbo il Giovane.
Fu partigiano prima di Pompeo, poi di Cesare.
Nel 56, accusato di aver acquisito illegalmente la cittadinanza romana fu difeso da Cicerone con l'orazione Pro Balbo.
Ebbe interessi letterari come denotano alcune sue lettere nell'epistolario di Cicerone.
Dione Cassio, che ricorda che ebbe per pochi giorni la carica di console durante il secondo triumvirato, dice che super├▓ a tal punto per ricchezza e munificenza i suoi contemporanei da lasciare morendo ai romani venticinque dracme a testa.


Riferimenti letteratura:
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale



  • Indice sezione