4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Demarato

  • Famiglia: Tarquini
    Matrimoni - Unioni:
  • Tanaquilla
    Figli:
  • Tarquinia
  • Tarquinio Prisco



    Quinto re di Roma (616 a.C. - 579 a.C.), successore di Anco Marzio, del quale era stato amico e consigliere.
    Lucio Tarquinio detto Prisco (l'Antico), etrusco di origine sconfisse i Latini, i Sabini e gli Etruschi.
    Gli si attribuisce la conquista di Collazia, Cornicolo, Ficulea, Cameria, Crustumerio, Ameriola, Medullia e Nomento, a nord dell'Aniene1.
    Prosciugò il Foro con la Cloaca Massima, costruì il Circo Massimo ed iniziò la fabbrica del tempio di Giove sul Campidoglio.
    Fu ucciso dalla congiura dei figli di Anco Marzio, gli successe Servio Tullio.
    Secondo una tradizione accolta da Livio, sarebbe stato figlio di Demarato, un corinzio esiliato per motivi politici e rifugiatosi a Tarquinia di qui Tarquinio sarebbe partito spronato dalla moglie Tanaquilla per trasferirsi a Roma dove divenne tutore dei figli di Anco Marzio
    Con la figura di Tarquinio Prisco la tradizione rappresenta la forte e comprovata influenza etrusca su Roma alla fine del VII secolo a.C.
    Nella 'Tomba François' di Vulci è stato rinvenuto un affresco raffigurante un eroe con la scritta Cneve Tarkunies Rumach1 che molti studiosi mettono in relazione con la dinastia etrusca di Roma.


    Riferimenti letteratura:
  • Dionigi di Alicarnasso - Storia di Roma Antica
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Tito Livio - Storia di Roma
  • Cicerone - La Repubblica
  • Aulo Gellio - Notti Attiche
  • Macrobio - Saturnali
  • Strabone - Geografia
  • Gaio Giulio Solino - Delle cose meravigliose del mondo
  • Agostino di Ippona - La città di Dio


    Vedi anche:
  • Re di Roma


    Luoghi di Roma connessi a Tarquinio Prisco:
  • Cloaca Massima
  • Circo Massimo
  • Tempio di Giove Capitolino


    Note:
    1. Robert Maxwell Ogilvie - Early Rome and the Etruscans


  • Indice sezione