4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Gaio Sulpicio Galba
  • Mummia Acaica
    Famiglia: Gens Sulpicia
    Fratelli e sorelle:
  • Gaio Sulpicio Galba
  • Servio Sulpicio Galba imperatore



    Busto di Galba
    Nato nel 3 a.C., figlio di Gaio Sulpicio Galba e di Mummia Acaica. Stimato da Augusto, Tiberio, Caligola e Claudio, fu legato in Aquitania, console nel 33 d.C. con Lucio Cornelio Silla, comandante militare nella Germania Inferiore ed infine comandante nella Spagna Citeriore.
    Quando nel 68 Vindice si ribellò a Nerone, offrì l'impero a Galba. Dopo qualche esitazione Galba accettò di autoproclamarsi 'rappresentante del senato e del popolo'.
    A maggio Vindice, sconfitto a Vesantio da Lucio Virginio Rufo, comandante della Germania Superiore, si suicidò.
    Poco dopo il Senato, anche in base a segrete intese preesistenti, decise di proclamare imperatore Galba al quale la notizia venne comunicata insieme a quella della morte di Nerone.
    Galba, con una legione, mosse dalla Spagna verso Roma. Nel frattempo fece assassinare Lucio Clodio Macro che, in Africa, stava assumendo atteggiamenti indipendenti.
    A Roma sostituì il prefetto Ninfidio con Cornelio Lacone per non pagare le somme promesse da Ninfidio per comprare i pretoriani. Ninfidio si ribellò e venne messo a morte.
    La sua avarizia alienò a Galba molte simpatie. Le legioni in Germania si ribellarono eleggendo Vitellio (1/1/69), intanto Galba adottava Calpurnio Pisone Liciniano provocando la gelosia di Otone.
    Il 15 gennaio Otone ed un gruppo di pretoriani uccise Galba e Pisone.
    La rapida caduta di Galba, che fu il primo imperatore eletto dai legionari ed il primo eliminato dai pretoriani, fu causata principalmente dalla sua scarsa abilità politica e dalla sua infelice scelta dei consiglieri.


    Riferimenti letteratura:
  • Svetonio - Vite dei Cesari
  • Tacito - Storie
  • Aurelio Vittore - Vite degli Imperatori Romani


    Vedi anche:
  • Cronologia degli Imperatori Romani
  • Cronologia dei magistrati romani



  • Indice sezione