Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Creteo
  • Tiro
    Fratelli e sorelle:
  • Pelia
  • Neleo
  • Esone
  • Amitaone
    Figli:
  • Admeto
  • Ferete o Fere



    Figlio di Creteo, a sua volta figlio di Eolo, è fratello di Esone (padre di Giasone) e di Amitaone.
    Era considerato il fondatore della città di Fere. Nella IV pitica di Pindaro, Ferete ed Amitaone si riuniscono ad Esone in Iolco quando Giasone torna dall'esilio al quale lo aveva costretto l'usurpatore Pelia.
    Padre di Admeto, re di Fere.
    Admeto, per intercessione di Apollo, aveva ottenuto dalle Moire la possibilità di non morire a condizione che un altro mortale si sacrificasse al suo posto.
    Ferete non accetta di morire per il figlio che sarà invece salvato dalla moglie Alcesti.
    Nell'Alcesti di Euripide si svolge una dura lite fra Ferete ed Admeto: il figlio accusa il padre di egoismo, il padre accusa il figlio di viltà per aver accettato il sacrificio della moglie.
    Infine Admeto caccia Ferete dalla cerimonia funebre che si sta svolgendo in onore di Alcesti.


    Riferimenti letteratura:
  • Pindaro - Pitiche
  • Euripide - Alcesti
  • Apollodoro - Biblioteca



  • Indice sezione