Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Reti



Stanziati nelle Alpi centro-orientali (Alpi Retiche), i Reti erano, secondo le fonti antiche, una popolazione di origine etrusca che a seguito delle invasioni celtiche si ritirò sui monti e nelle valli alpine dividendosi in numerosi gruppi.
La conquista romana del territorio dei Reti fu compiuta sotto Augusto ad opera di Druso e Tiberio. Secondo Dione Cassio i Reti erano particolarmente bellicosi e spesso compivano scorrerie nei territori romanizzati, tanto che dopo la conquista i Romani ne deportarono la maggior parte in diverse località per evitare che organizzassero nuove iniziative violente.
Sotto l'imperatore Claudio il territorio dei Reti e quello dei Vindelici formarono la provincia romana della Rezia che in seguito fu ampliata con l'annessione di aree conquistate nelle attuali Austria e Svizzera.


Riferimenti letteratura:
  • Velleio Patercolo - Storia romana
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Dione Cassio - Storia romana
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo
  • Aurelio Vittore - Vite degli Imperatori Romani



  • Indice sezione