4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Eco



Echoandnarcissus
John William Waterhouse, Echo e Narciso
Quando Zeus si divertiva in compagnia delle ninfe, l'oreade Eco lo aiutava a non farsi scoprire da Era distraendo la dea con la sua conversazione. Quando Era comprese l'inganno punì Eco rendendola incapace di parlare per prima e di tacere se qualcuno aveva parlato, proprio come l'eco acustica.
Colpita da questo incantesimo Eco si innamorò dell giovane Narciso che, estasiato della propria immagine riflessa in uno specchio d'acqua, la rifiutò, come racconta Ovidio (Metamorfosi III, 339-510).
Eco si consumò nel dolore per il rifiuto di Narciso finché di lei non rimase che la voce.


Riferimenti letteratura:
  • Ovidio - Metamorfosi
  • Nonno di Panopoli - Dionisiache




  • Indice sezione