Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Audoino
  • Rodelinda - moglie di Audoino
    Matrimoni - Unioni:
  • Clotsuinda
  • Rosmunda
  • Alboino



    Figlio di Audoino e di Rodelinda. (? - Verona 572).
    Fu re dei Longobardi dal 560 circa. Nella primavera 568 guidò il suo popolo in Italia dopo aver abbandonato la Pannonia agli Avari.
    La prima conquista di Alboino fu Cividale del Friuli che affidò al nipote Gisulfo nominandolo duca, nei mesi successivi di si impadronì di Aquileia, Vicenza, Verona.
    Conquistò Milano nel 569, mentre Pavia gli resistette fino al 571, fu proclamato dai suoi Re di Italia.
    Successive campagne militari estesero il suo regno fino all'Italia Centrale, con l'eccezione di Roma e di Ravenna. Morì il 28 giugno 572 assassinato in una congiura probabilmente ordita dalla moglie Rosmunda, figlia del suo antico nemico Cunimondo.


    Riferimenti letteratura:
  • Paolo Diacono - Storia dei Longobardi
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare


    Vedi anche:
  • Re Longobardi




  • Indice sezione