Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 
Figli:
  • Ippia
  • Ipparco
  • Pisistrato



    Circa 600 a.C. - 527 a.C.
    Tiranno di Atene nel 560, esaltato dalla tradizione per la sua mitezza, secondo la leggenda fu esule due volte, ma solo una secondo la storiografia moderna.
    Pisistrato (fonte: dalla rete)

    Dopo aver riportato successi militari contro i Megaresi, nemici di Atene, si assicurò il favore popolare, ottenne dall'assemblea una guardia personale e nel 560 a.C. occupò l'Acropoli assumendo il potere supremo.
    Dopo l'esilio tornò definitivamente ad Atene nel 528 a.C. e curò il progresso economico e culturale della città.
    Alla sua morte il potere passò ai figli Ippia e Ipparco. Falsa la tradizione che egli abbia fatto raccogliere ed ordinare i poemi epici.
    Erodoto racconta che era sostenuto dalle classi più povere dell'Attica, pastori e contadini, mentre i partiti dei mercanti e dei possidenti, guidati da Megacle, gli erano ostili.
    Pisistrato ed i figli impiegarono dieci anni per riconquistare la tirannia con l'aiuto di Tebe e di altre città loro alleate.

    Diodoro Siculo, nel quadro della tradizione che lodava il carattere mite di questo personaggio, racconta due aneddoti: perdonò un giovane che vedendo la figlia del tiranno sfilare in processione l'aveva baciata dicendo che non si deve punire chi ci vuole bene. Esentò dalle tasse un contadino che aveva visto arare un campo angusto e sassoso perché questo gli aveva detto che quel campo gli procurava solo affanni ed afflizione ma lo consolava il fatto che la decima parte andasse a Pisistrato.

    In Diogene Laerzio si legge come Pisistrato abbia invitato a rientrare in città Solone che era andato volontariamente in esilio all'inizio della tirannide. Pisistrato garantiva nella sua lettera che in Atene le leggi emanate da Solone erano rimaste valide anche sotto la sua tirannia.

    Nei Discorsi sopra la prima decade di Tito Livio, Machiavelli esprime l'opinione che fu l'eccessiva tendenza democratica della legislazione di Solone a consentire l'ascesa al potere di Pisistrato.



    Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Aristotele - La costituzione degli Ateniesi
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Diogene Laerzio - Vite dei filosofi
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Aulo Gellio - Notti Attiche
  • Niccolò Machiavelli - Discorsi sulla prima decade di Tito Livio


    Vedi anche:
  • Storia greca - Tirannidi



  • Indice sezione