Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Tolomeo XII

  • Fratelli e sorelle:
  • Tolomeo XIII
  • Tolomeo XIV
  • Berenice IV
  • Arsinoe IV
    Matrimoni - Unioni:
  • Marco Antonio
  • Cleopatra VII Tea Filopatore figlia di Tolomeo XII



    Nata nel 69 a.C., successe al padre Tolomeo XII Aulete nel 51 a.C. insieme al fratello Tolomeo XIII.
    Dopo tre anni di regno fra i due scoppiò una guerra civile nel corso della quale Tolomeo uccise Pompeo Magno che si era rifugiato in Egitto.
    Cleopatra VII e Tolomeo XIII si odiavano, le manovre di palazzo portarono presto all'allontanamento di Cleopatra che rifugiò in Siria dove organizzò un suo esercito personale.
    Giulio Cesare, invaso l'Egitto, sconfisse Tolomeo che morì annegato nel Nilo.

    Cleopatra sposò un altro fratello, Tolomeo XIV, ma contemporaneamente divenne l'amante di Giulio Cesare e lo seguì a Roma dove rimase fino alla morte di lui nel 44 a.C..
    Tornata ad Alessandria, Cleopatra fece uccidere Tolomeo XIV ed assunse il trono insieme al figlio avuto da Cesare, Tolomeo XV detto Cesarione.
    Quando nel 42 a.C. Marco Antonio si stabilì in Egitto, Cleopatra ne divenne l'amante e i due presero a coltivare l'ambizioso progetto di un impero orientale.
    Dal canto suo Ottaviano, il futuro Augusto, seppe ben sfruttare la relazione di Antonio con la regina egiziana per fomentare l'opinione pubblica romana contro il suo rivale. Attaccando Cleopatra, e non direttamente Antonio, del resto, Ottaviano evitava di scatenare una nuova guerra civile e si garantiva così l'appoggio popolare e quello del Senato contro Antonio ormai troppo sospettato di mirare alla monarchia.
    La guerra si concluse nel 31 a.C.. con la battaglia di Azio. Ottaviano inseguì i due amanti fino in Egitto dove Antonio si suicidò .
    Arresasi ad Ottaviano, Cleopatra cercò di intrecciare con lui una nuova relazione sentimentale ma questa volta fallì e si suicidò forse facendosi mordere da un aspide.
    Il figlio Cesarione (Tolomeo XV), fu fatto uccidere da Ottaviano e con lui si concluse la dinastia dei Tolomei.

    Dante colloca Cleopatra fra i lussuriosi (Inferno V).


    Riferimenti letteratura:
  • Cesare - La guerra civile
  • Virgilio - Eneide
  • Ottaviano Augusto - Res gestae
  • Properzio - Elegie
  • Velleio Patercolo - Storia romana
  • Svetonio - Vite dei Cesari
  • Giuseppe Flavio - Antichità Giudaiche
  • Dione Cassio - Storia romana
  • Plutarco - Alessandro e Cesare
  • Flavio Eutropio - Compendio della Storia di Roma
  • Macrobio - Saturnali
  • Divina Commedia - Inferno
  • William Shakespeare - Antonio e Cleopatra
  • Francesco Cassini da Perinaldo - Storia di Gerusalemme


    Vedi anche:
  • Dinastia Tolemaica o Lagide



  • Indice sezione