4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Marco Valerio Messalla Rufo



Figlio di Marco Valerio Messalla Corvino, nacque nel 64 a.C., divenne cognato di Lucio Cornelio Silla che sposò sua sorella Valeria Messalla.
Fu console nel 53 a.C. con Gneo Domizio Calvino.
Processato per brogli elettorali fu assolto grazie all'assistenza del famoso avvocato Quinto Ortensio che era suo parente, mentre in un successivo processo per lo stesso reato venne condannato.
Nel corso della guerra civile parteggiò per Giulio Cesare.
Fu padre del Marco Valerio Messalla Corvino console nel 31 a.C. Morì nell'8 d.C.
Gellio lo ricorda come augure ed esperto dei rituali connessi agli auspici.


Riferimenti letteratura:
  • Aulo Gellio - Notti Attiche


    Vedi anche:
  • Cronologia dei magistrati romani




  • Indice sezione