4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Isacco II Angelo Imperatore di Bisanzio



Imperatore di Bisanzio dal 1185.
Segretamente accordatosi con Saladino concesse alle armate di Federico Barbarossa, in marcia verso Gerusalemme attraverso il suo territorio, solo minimi aiuti in uomini e vettovaglie (III Crociata).
Spodestato, venne reinsediato sul trono dalle forze crociate (IV Crociata) nel 1203, ma non avendo pagato il compenso promesso da suo figlio Alessio III Angelo ai Crociati fu attaccato dagli stessi alleati comandati da Bonifacio, Marchese del Monferrato e dai conti di Fiandra e di Blois.
Il 12 aprile 1204 Costantinopoli cadde in mano ai Crociati. Durante l'assedio un incendio aveva distrutto interi quartieri della città, Isacco II venne nuovamente spodestato. Il 9 maggio fu eletto imperatore Baldovino di Fiandra.


Vedi anche:
  • Cronologia degli Imperatori di Bisanzio



  • Indice sezione