Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Arcesilao III



Re di Cirene, successe al padre Batto III e regnò fra il 530 ed il 510 a.C. Cercò di annullare la costituzione che sotto Batto III era stata introdotta da Demonatte di Mantinea, ma dovette fuggire a Samo, dove organizzò un esercito per tornare a Cirene. Nel 525 a.C. dovette fare atto di sottomissione a Cambise e si trasferì a Barce presso il suocero Alazir, ma qui venne ucciso.
La madre Feretima, assunta la reggenza in nome del giovane Batto IV, figlio di Arcesilao, ottenne un esercito dal governatore persiano d'Egitto, Ariande, e lo inviò contro Barce vendicando l'uccisione del figlio.


Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie




  • Indice sezione