Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Cirene



Antica città sulla costa libica, dalla quale prese il nome la regione Cirenaica. Prende il nome da una ninfa locale della primavera (in libico significa asfodelo).

Sulla sua origine sono stati tramandati racconti leggendari da Pindaro (IV,V,IX Pitica) e da Erodoto (IV). In entrambi gli autori i fondatori della città provenivano dall'isola di Tera. In questi miti il fondatore è il primo re di Cirene, Batto I, discendente dell'argonauta Eufemo, incaricato dalla fondazione dall'oracolo di Delfi. La data della fondazione varia, nelle fonti, dal 762 a.C. al 598 a.C., quella più attestata è il 631 a.C..

Durante i primi decenni i coloni dovettero lottare duramente contro i Libi circostanti che si vedevano privati della zona più fertile e più ricca d'acqua. Sotto il terzo re, Batto II, una nuova ondata di Greci rinforzò la colonia e le sue difese contro Libi ed Egiziani. Nel 570 i Cirenei sconfissero definitivamente i nemici nella battaglia di Irasa, primo evento storico della colonia. Durante il regno di Arcesilao II nacquero discordie interne ed alcuni fratelli del re, postisi a capo dell'opposizione, furono esiliati da Cirene e fondarono la colonia di Barce. Cirene e Barce si scontrarono nella località detta Leucon e la prima venne sconfitta. Arcesilao II venne ucciso dal fratello Learco che a sua volta fu fatto trucidare da Erisso, vedova del re. Prese il potere Batto III, ma fu costretto dalle tensioni politiche interne ad affidare a Demonatte di Mantinea il compito di riformare la costituzione.

Gli scavi hanno riportato alla luce bellissime sculture fra cui la Venere di Cirene.


Nacque a Cirene, nel 213 a.C. il famoso filosofo Carneade

529-479 dominio persiano
331 a.C.-323 a.C. Alessandro Magno
323 a.C.-96 a.C. Tolemaici
Dal 74 a.C. nella provincia romana di Cirenaica. Decadde alla fine dell'impero romano e fu distrutta dall'invasione araba
Scavi: Santuario di Apollo e Demetra, templi del sesto secolo a.C., Zona del faro cesareo, Necropoli nei dintorni.



Riferimenti letteratura:
  • Pindaro - Pitiche
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo





  • Indice sezione