Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 
Figli:
  • Galeria Valeria
  • Gaio Aurelio Valerio Diocleziano imperatore



    Membro di una famiglia dalmata di umili condizioni, Diocle nacque a Salona il 22 dicembre del 244.
    Intraprese la carriera militare che percorse fino a divenire comandante della cavalleria sotto l'imperatore Marco Aurelio Caro (282-283).
    Dopo la morte di Caro e del figlio Numeriano, Diocle fu proclamato imperatore dalle legioni il 20 novembre 284 ed assunse il nome di Gaio Aurelio Valerio Diocleziano.
    Si trovò a dover fronteggiare Marco Aurelio Carino, primogenito di Caro che era stato designato come successore all'impero dal padre e lo sconfisse nella battaglia del fiume Margus nella quale Carino perse la vita.
    Consapevole delle difficoltà di governare l'intero impero e della crisi provocata dalle recenti rapidissime successioni di diversi imperatori, Diocleziano introdusse una riforma radicale: nominò Massimiano coimperatore (285) e nominò dei coadiutori al governo con il titolo di cesari per se stesso e per Massimiano nelle persone di Galerio e Costanzo (1 marzo 293). Inaugurò in questo modo una nuova struttura governativa che fu detta tetrarchia.
    L'intero impero era praticamente diviso in quattro parti ognuna delle quali faceva capo ad un augusto o a un cesare. Considerando Roma troppo decentrata Diocleziano stabilì che i nuovi centri amministrativi del potere fossero Nicomedia, Mediolanum, Antiochia e Treviri.
    Le sue imprese militari lo portarono a sconfiggere Sarmati, Carpi ed Alemanni (285-299), a domare una ribellione in Egitto e a condurre una campagna contro i Sasanidi che si concluse nel 299 con il sacco di Ctesifonte.
    Importante ed innovativa fu la riforma fiscale che varò nel 297.
    Diocleziano è ricordato anche per l'ultima grande persecuzione contro i Cristiani che si svolse fra il 303 ed il 311.
    Abdicò il 1 maggio 305 per motivi di salute e morì a Spalato il 3 dicembre 311.


    Riferimenti letteratura:
  • Storia Augusta
  • Eusebio di Cesarea - Storia Ecclesiastica
  • Flavio Eutropio - Compendio della Storia di Roma
  • Giovanni Zonara - Storia del mondo
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare


    Vedi anche:
  • Cronologia degli Imperatori Romani





  • Indice sezione