Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Samuele



Profeta israeliano, viene considerato l'ultimo dei Giudici.
A causa di un voto fatto dalla madre che lo destinava al sacerdozio, venne allevato dal sommo sacerdote Eli.
Ancora molto giovane dimostrò le sue capacità profetiche.
Quando assunse il governo come giudice fu attaccato dai Filistei i quali tuttavia si ritirarono interpretando una tempesta scoppiata in quel momento come segno della protezione divina su Samuele.
I figli di Samuele non erano stimati dal popolo che gli chiese di scegliere per la sua successione non un nuovo giudice ma un re.
Nonostante fosse contrario, Samuele scelse Saul e lo 'unse' stabilendo i limiti della sua autorità .
Quando Saul superò questi limiti, Samuele lo considerò non più gradito a Dio e lo avvertì che il regno non sarebbe passato ai suoi figli. Quindi scelse Davide come successore del re.


Riferimenti letteratura:
  • Bibbia - Primo libro di Samuele
  • Bibbia - Secondo libro di Samuele
  • Giuseppe Flavio - Antichità Giudaiche
  • Giovanni Zonara - Storia del mondo
  • Divina Commedia - Paradiso
  • Francesco Cassini da Perinaldo - Storia di Gerusalemme



  • Indice sezione