4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Gionata figlio di Saul



Figlio di Saul, era comandante di una parte dell'esercito israeliano. In una guerra contro i Palestinesi penetrò nottetempo nell'accampamento nemico, con la sola compagnia del suo scudiero, e fece una strage.
Più tardi Saul, nell'eccitazione di una battaglia, maledisse 'quell'ebreo che desiste dall'uccidere il nemico per prendere cibo' e questa maledizione colpì proprio Gionata che, all'insaputa del padre, si era concesso un momento di ristoro. Quando Saul fu informato dell'accaduto, pur di non risultare spergiuro, condannò a morte Gionata, ma Gionata morì combattendo contro i Palestinesi insieme ai fratelli Malkisuà e Abinadab.


Riferimenti letteratura:
  • Bibbia - Primo libro di Samuele
  • Bibbia - Secondo libro di Samuele
  • Giuseppe Flavio - Antichità Giudaiche




  • Indice sezione