Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Eliseo



Eliseo fu scelto dal profeta Elia come discepolo e continuatore, accettò e fu iniziato all'arte profetica.
Su ordine di Elia unse Jehu come nuovo re di Israele e lo spinse a prendere il potere eliminando i successori di Achab.
La sua attività durò circa cinquanta anni (855-798) sotto Joram, Jehu, Joacaz e Joas.
Giuseppe Flavio lo dice capace di prodigi, come il riempire miracolosamente d'olio i vasi di una povera vedova o sventare complotti con la propria chiaroveggenza.
Durante una guerra contro i Siri predisse che dei tuoni prodigiosi avrebbero spaventato e messo in fuga il nemico. Predisse inoltre la morte del re assiro Ben-Hadad che infatti perì per mano di Azael che prese il potere.


Riferimenti letteratura:
  • Giuseppe Flavio - Antichità Giudaiche




  • Indice sezione