4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 
Figli:
  • Livio Marco Druso
  • Marco Livio Druso console 112 a.C.



    Tribuno della plebe nel 123 a.C. contrastò le riforme proposte da Caio Gracco in merito alla legge agraria e alla concessione della cittadinanza agli Italici. Le controproposte di Livio Druso (deduzione di colonie, riduzione delle tasse, miglioramento dei rapporti con gli alleati latini) potevano essere considerate come un tentativo di moderare quelle più radicali di Gracco ma non furono approvate dai senatori il cui vero interesse era annullare la forte opposizione graccana, obiettivo che fu comunque raggiunto con la violenza.
    Console nel 112 a.C. con Lucio Calpurnio Pisone, Marco Livio Druso combattè in Tracia contro gli Scordisci durante il consolato e l'anno successivo come proconsole concludendo la campagna con il trionfo.
    Censore nel 109 a.C..
    Cicerone lo ricorda come buon oratore, ma non ci sono pervenuti frammenti.
    Suo figlio Marco Livio Druso detto il Tribuno per distinguerlo dal padre come tribuno della plebe nel 91 a.C. ripropose le colonie e la concessione della cittadinanza agli Italici, propose anche di raddoppiare gli effettivi del senato aggiungendo trecento cavalieri, ma gli mancò l'appoggio del senato e dei consoli e venne ucciso nello stesso anno.


    Riferimenti letteratura:
  • Plutarco - Vite di Agide e Cleomene, Tiberio e Caio Gracco


    Vedi anche:
  • Cronologia dei magistrati romani



  • Indice sezione