4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Innocenzo IV papa



Sinibaldo Fieschi dei Conti di Lavagna. Studiò diritto canonico a Bologna, poi si trasferì a Roma dove nel 1227 Gregorio IX lo fece cardinale.
Divenne papa nel 1243 succedendo a Celestino IV dopo un periodo di seggio vacante.
In conflitto con l'imperatore Federico II che nel 1239 era stato scomunicato da Gregorio IX, Innocenzo lasciò l'Italia per stabilirsi a Lione.
Nel concilio di Lione (1245) confermò la scomunica di Federico II e contrastò il figlio di lui Corrado IV re di Germania.
Federico II morì nel 1250 ed Innocenzo IV tornò a Roma. Nel 1254 morì anche Corrado IV il quale, nonostante le precedenti ostilità, lasciò il figlio Corradino sotto la tutela pontificia. Innocenzo IV nominò Manfredi reggente del regno di Sicilia, ma Manfredi si ribellò senza che il papa potesse reagire in quanto Innocenzo morì proprio in quei giorni.


Vedi anche:
  • Cronologia dei Papi ed Antipapi




  • Indice sezione