4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Gregorio V papa



Brunone di Carinzia, nato a Stainach (Stiria, Austria) nel 973, figlio di Ottone duca di Carinzia e marchese di Verone e di Giuditta di Carinzia.
Nel 996 Brunone fu consacrato papa con il nome di Gregorio V per volontà di suo cugino Ottone III che veniva a sua volta consacrato imperatore dal nuovo papa.
Papa e imperatore misero sotto accusa Crescenzio Nomentano per le ingerenze esercitate nel pontificato di Giovanni XV. Crescenzio fu condannato all'esilio ma graziato per intercessione di Gregorio V.
Una volta partito Ottone III, Crescenzio sollevò una rivolta popolare che costrinse Gregorio V alla fuga. Mentre a Roma il partito dei Crescenzi portava sul trono papale l'antipapa Giovanni XVI (997), Gregorio V riparava a Pavia e, convocato un sinodo, scomunicava Crescenzio Nomentano.
Nel febbraio 998 Gregorio V tornò a Roma con Ottone III. L'antipapa fuggì mentre Crescenzio veniva catturato dopo un breve assedio in Castel Sant'Angelo e decapitato.
Gregorio V morì, forse di veleno, nei primi mesi del 999, aveva soltanto ventisette anni. Il 2 aprile 999 fu eletto papa Silvestro II.


Vedi anche:
  • Cronologia dei Papi ed Antipapi




  • Indice sezione