4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 
Figli:
  • Ade
  • Demetra
  • Era
  • Zeus
  • Poseidone
  • Iperione
  • Crono



    Divinità greca corrispondente al Saturno dei Romani, figlio di Urano e di Gea, evirò il padre e divenne signore del mondo. Sposò Rea da cui ebbe diversi figli: Demetra, Era, Ades, Posidone, Zeus.
    Poiché era stato predetto che sarebbe stato spodestato da uno dei suoi figli, li mangiò tutti tranne Zeus che fu salvato dalla madre. Rea, infatti, ingannò Crono facendogli ingoiare una pietra detta Abadir, fasciata con i panni di Zeus neonato.Zeus in seguito sconfisse Crono e lo costrinse a rivomitare i figli che aveva ingoiato.

    In un mito raccontato da Diodoro Siculo, Crono è figlio di Urano re del popola africano degli Atlanti. Spartisce il regno con il fratello Atlante ma, empio e crudele, viene sconfitto dal figlio Zeus.
    Ancora Diodoro Siculo riporta un'altra versione nella quale Crono, insieme alla sorella-sposa Rea, governa l'Egitto dopo Amon e prima di Iside e Osiride.


    Riferimenti letteratura:
  • Inni Omerici
  • Esiodo - Teogonia
  • Esiodo - Le opere e i giorni
  • Apollonio Rodio - Argonautiche
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Ovidio - Fasti
  • Igino - Fabulae
  • Plutarco - Iside e Osiride
  • Luciano di Samosata - Dialoghi marini, degli dei e delle cortigiane
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Nonno di Panopoli - Dionisiache



  • Indice sezione