4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Alfonso VII re di Castiglia



Figlio di Raimondo di Borgogna conte del Portogallo e di Urraca di Castiglia, nacque a Grajal de Campos nel 1104.
Nel 1107 il padre morì e Alfonso ebbe come tutori Diego Gomez vescovo di Santiago de Compostela e Fernando Perez conte di Trava. Quando nel 1109 morì Alfonso VI, Urraca ereditò la corona di Castiglia e Leon ma fu incoronata solo nel 1111 insieme a Alfonso I il Battagliero re di Aragona e di Navarra che aveva dovuto sposare per le pressioni della nobiltà castigliana.
Urraca morì nel 1126 e Alfonso VII ereditò i suoi titoli ma fu in guerra contro Alfonso il Battagliero e contro la zia Teresa, figlia naturale di Alfonso VI, che aspiravano al regno di Castiglia e Leon.
Dopo la morte di Alfonso il Battagliero avvenuta nel 1134, Alfonso VII ricevette l'omaggio feudale di Alfonso Enriquez di Portogallo, Garcia Ramirez di Navarra, Ramiro II d'Aragona e Raimondo Berengario IV conte di Barcellona e nel 1135 si proclamò imperatore di Spagna.
Lottò per anni contro i Musulmani ricorrendo a volte all'aiuto di Venezia e di Genova ma non riuscì ad ottenere in questo campo gli obiettivi che si era prefisso.
Fu protettore della cultura ed ingrandì la scuola dei traduttori di Toledo.
Morì a Fresneda nel 11576 e il suo regno fu diviso fra i figli Sancho III che ebbe la Castiglia e Fernando II che fu re del Leon.
Nel 1128 aveva sposato Berenguela di Barcellona dalla quale ebbe sette figli: Sancho III, Raimondo, Fernando II, Costanza di Castiglia, Sancha di Leon e Casdtiglia, Garcia e Alfonso. Berenguela morì nel 1149 e Alfonso si risposò nel 1152 con Richenza di Polonia che fu madre di Ferdinando di Castiglia (morto bambino) e di Sancha di Castiglia.
Ebbe inoltre Urraca Alfonso di Castiglia dall'amante Gontroda Perez e Stefania Alfonso di Castiglia dall'amante Urraca Fernanda de Castro.


Vedi anche:
  • Regno di Castiglia




  • Indice sezione