4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Jack London



JackLondon02
Jack London nel 1900
John Griffith London, romanziere americano, nacque a San Francisco il 12 gennaio 1876, era figlio naturale di un astrologo ambulante, più tardi adottò il cognome del suo patrigno.
Durante l'infanzia conobbe grande miseria, viveva ad Oakland e da adolescente divenne pescatore di ostriche nella baia. Lavorò sui pescherecci del Pacifico, in fabbrica ed in una lavanderia e negli anni 1897 e 1898 tentò la fortuna come cercatore d'oro nel Klondike.
Viaggiò in tutto il mondo lavorando come corrispondente di guerra in Russia, Giappone, Messico.
Infine si stabilì in una fattoria della California dove il 22 novembre 1919, a soli quaranta anni, si suicidò. Era alcolizzato e dipendente dalla droga.
Nella sua narrativa è fondamentale l'elemento autobiografico, i suoi racconti ed i suoi romanzi parlano delle avventure vissute dallo scrittore e degli ambienti in cui visse. Spesso dimostra tendenze socialiste ed umana attenzione verso i poveri e gli emarginati. Si trattava di ideali liberi da condizionamenti politici, nati da un vissuto di sofferenze e privazioni spesso a contatto con gli strati infimi della società e non sarebbe opportuno ricercare nella poetica di London una linea ideologica ben definita.
Paradossalmente queste caratteristiche hanno procurato fortuna per le sue opere negli ambienti più disparati, compresa la Germania nazista che voleva riconoscere nella lotta per la sopravvivenza di alcuni protagonisti di London un'eco dell'ideale del superuomo. Ma a prescindere da interpretazioni e strumentalizzazioni la pagina di London rimane limpida, coinvolgente, diretta. Uno dei più grandi scrittori americani.





Elenco delle opere di ack London tratto da Wikipedia

Il figlio del lupo e altri racconti del nord (The Son of the Wolf, racconti, 1900)
La figlia delle nevi (A Daughter of the Snows, romanzo, 1902)
Nelle terre del grande nord (Children of the Frost, racconti, 1902)
Il richiamo della foresta (The Call of the Wild, romanzo, 1903)
The Kempton-Wace Letters (romanzo pubblicato anomino in collaborazione con Anna Strunsky, 1903)
Il popolo degli abissi (The People of the Abyss, saggi, 1903)
Il lupo di mare (The Sea-Wolf, romanzo, 1904)
La sfida e altre storie di boxe (3 racconti di boxe, 1905)
Zanna Bianca (White Fang, romanzo, 1906)
Racconti della pattuglia guardiapesca (Tales of the Fish Patrol, racconti, 1906)
La strada (The Road, memorie, 1907)
Il tallone di ferro (The Iron Heel, romanzo, 1908)
Martin Eden (Martin Eden, romanzo, 1909)
Radiosa aurora (Burning Daylight, romanzo, 1910)
Revolution, and other Essays (saggi, 1910)
Lost Face (romanzo, 1910)
Theft (opera teatrale, 1910)
I racconti del Pacifico e dei mari del sud (South Sea Tales, racconti, 1911)
Adventure (romanzo, 1911)
La crociera dello Snark (The Cruise of the Snark, reportage, 1911)
La peste scarlatta (The Scarlet Plague, racconto, 1912)
Il figlio del sole (A Son of the Sun, romanzo, 1912)
La casa dell'orgoglio: racconti delle isole Hawai (The House of Pride and Other Tales of Hawaii, racconti, 1912)
Fumo Bellew (Smoke Bellew, racconti, 1912)
La valle della Luna (The Valley of the Moon, romanzo, 1913)
The Abysmal Brute (Il Bruto delle Caverne, romanzo, 1913)
Ricordi di un bevitore: John Barleycorn, (John Barleycorn, memorie, 1913)
L'ammutinamento della Elsinore (The Mutiny of the Elsinore, romanzo, 1914)
L'incomparabile invasione (racconto, 1914)
Il vagabondo delle stelle (The Star Rover, in Inghilterra con il titolo The Jacket, romanzo, 1915)
La piccola signora della grande casa (The Little Lady of the Big House, romanzo, 1916)
Le tartarughe di Tasman (The Turtles of Tasman, racconti, 1916)
The Acorn Planter: a California Forest Play (opera teatrale, 1916)
Jerry delle isole (Jerry of the Islands, romanzo, 1917)
Michael, fratello di Jerry (Michael, Brother of Jerry, romanzo, 1917)
La legge della vita e altri racconti (On the Makaloa Mat, racconti, 1919)
Tre cuori (Hearts of Three, romanzo da una sceneggiatura di Charles Goddard, 1920)
The Assassination Bureau, Ltd (romanzo incompiuto, completato da Robert Fish, 1963)
Le morti concentriche (romanzo)
Cacciatore di anime, Mattioli 1885, Fidenza, 2009.




Indice sezione