4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Giubileo



Le origini dottrinali del Giubileo risalgono alla Bibbia. Il Levitico infatti prescriveva al Popolo di Israele di annunciare ogni cinquanta anni, con il suono di un corno di ariete detto Yobel (da cui iul termine Giubileo) la ricorrenza di un anno consacrato durante il quale gli schiavi saranno liberati, i beni confiscati restituiti, i debiti rimessi, i campi riposeranno.
In un passo di Isaia Gesu appare come colui venuto a rinnovare il Giubileo, 'a predicare nell'anno di Grazia del Signore'.
Il Giubileo della Chiesa Cattolica consiste in un pellegrinaggio nelle basiliche romane che viene premiato con la remissione dei peccati.
Lo indisse per la prima volta Bonifacio VIII per l'anno 1300 con la bolla Antiquorum habet fidem.
Per il fedele si trattava di recarsi per trenta volte se residente a Roma, quindici se forestiero a visitare le basiliche di San Pietro e di San Paolo fuori le Mura, recitando le proprie preghiere e lasciando un obolo. In tempi di grandi timori religiosi questa promessa di perdono ebbe grande successo e, dal punto di vista della partecipazione popolare, si trattò di un evento senza precedenti nella storia della Chiesa.
Bonifacio stabilì che il Giubileo fosse ripetuto ogni cento anni, ma Clemente VI dimezzò questo periodo ed indisse il secondo Giubileo nel 1350.
Urbano VI, ansioso di raccogliere fondi per finanziare i suoi progetti di sottomissione del regno di Napoli, non attese lo scadere del cinquantennio ed indisse il terzo Giubileo per il 1390, ma morì prima di partecipare alla celebrazione.
Il suo successore Bonifacio IX ripristinò il ritmo con le celebrazioni giubilari del 1400 ma successivamente l'Anno Santo ricorse, salvo piccole eccezioni, ogni venticinque anni.
Furono inoltre indetti oltre cento Giubilei straordinari in occasione di diverse celebrazioni.


Cronologia del Giubileo:

  • 1300 - Bonifacio VIII
  • 1350 - Clemente VI
  • 1390 - Urbano VI
  • 1400 - Bonifacio IX
  • 1425 - Martino V
  • 1450 - Niccolò V
  • 1475 - Sisto IV
  • 1500 - Alessandro VI
  • 1524 - Clemente VII
  • 1550 - Giulio III
  • 1575 - Gregorio XIII
  • 1600 - Clemente VIII
  • 1625 - Urbano VIII
  • 1650 - Innocenzo X
  • 1675 - Clemente X
  • 1700 - Innocenzo XII
  • 1725 - Benedetto XIII
  • 1750 - Benedetto XIV
  • 1775 - Pio VI
  • 1829 - Leone XII
  • 1875 - Pio IX
  • 1900 - Leone XIII
  • 1925 - Pio XI
  • 1950 - Pio XII
  • 1975 - Paolo VI
  • 2000 - Giovanni Paolo II


  • Indice sezione