4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Agelmundo



Nella versione tramandata da Paolo Diacono, Agelmundo è il primo re dei Longobardi, eletto dopo la morte di Ibor e Aio che avevano guidato il popolo longobardo nelle sue migrazioni come condottieri militari, senza titolo regale.
In questa versione Agelmundo è figlio di Aio, per altre fonti fra i due intercorrono alcune generazioni.
Agelmundo fu ucciso durante un'incursione degli Unni (che Paolo Diacono chiama Bulgari) nel campo longobardo dopo aver regnato per trentatre anni.
Poiché sua figlia che avrebbe dovuto diventare regina fu fatta catturata dagli aggressori, venne nominato re Lamissio, figlio adottivo di Agelmundo.


Riferimenti letteratura:
  • Paolo Diacono - Storia dei Longobardi


    Vedi anche:
  • Re Longobardi





  • Indice sezione