Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Crono
  • Rea o Cibele
    Fratelli e sorelle:
  • Demetra
  • Era
  • Zeus
  • Poseidone
  • Iperione
  • Ade - Plutone



    Figlio di Crono e di Rea, re degli Inferi, era considerato protettore dell'agricoltura insieme a Persefone, da lui rapita.
    Nella mitologia romana venne identificato con Dite.
    Lo si chiamava l'invisibile a causa della sua dimora infera e di un elmo che lo cingeva di nebbia. Il suo trono era nel centro dell'Averno; giudice della anime, pronunciava giudizi senza appello.
    Si commosse un'unica volta, davanti alle preghiere di Orfeo che gli chiedeva di rendere la vita ad Euridice.
    La sua sposa (Persefone - Proserpina), era figlia di Demetra.
    Da lui dipendono Tanatos (personificazione della morte), le Furie e le Parche.
    Negli Inni Omerici è chiamato anche con il nome di Aidoneo.
    Per estensione con il termine Ade viene indicato spesso anche il regno degli Inferi.


    Riferimenti letteratura:
  • Igino - Fabulae
  • Inni Omerici
  • Esiodo - Teogonia
  • Aristofane - Rane
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Igino - Fabulae
  • Seneca - Ercole Furioso
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca



  • Indice sezione